Quando Finisce Un Amore
Riccardo Cocciante

Quando finisce un amore così com’e’ finito il mio
senza una ragione ne’ un motivo, senza niente
ti senti un nodo nella gola,
ti senti un buco nello stomaco
ti senti un vuoto nella testa e non capisci niente
e non ti basta più un amico e non ti basta più distrarti
e non ti basta bere da ubriacarti
e non ti basta ormai più niente
e in fondo pensi, ci sarà un motivo
e cerchi a tutti i costi una ragione
eppure non c’e’ mai una ragione
perché un amore debba finire
e vorresti cambiare faccia, e vorresti cambiare nome
e vorresti cambiare aria, e vorresti cambiare vita
e vorresti cambiare il mondo
ma sai perfettamente
che non ti servirebbe a niente
perché c’e’ lei, perché c’e’ lei
perché c’e’ lei, perché c’e’ lei
perché c’e’ lei nelle tue ossa
perché c’e’ lei nella tua mente
perché c’e’ lei nella tua vita
e non potresti più mandarla via,
nemmeno se cambiassi faccia
nemmeno se cambiassi nome
nemmeno se cambiassi aria
nemmeno se cambiassi vita
nemmeno se cambiasse il mondo
però, se potessi ragionarci sopra
saprei perfettamente che domani sarà diverso
lei non sarà più lei
io non sarò lo stesso uomo
magari l’avrò già dimenticata
magari se potessi ragionarci sopra
e se potessi ragionarci sopra
ma non posso, perché …
quando finisce un amore ……

——————————————————————

Quando finisce un amore,
siamo come gocce di pioggia che,
una volta toccata terra,
svaniscono.
Eppure, non smette ancora di piovere.

…………………………………………………………

Cara Lili, sei stata a lungo

Cara Lilli, sei stata a lungo
tutta la gioia, tutto il mio canto;
adesso, ahimè, sei tutto il mio dolore, eppure
sei tutto il mio canto ancora.
(Goethe)
…………………………………………………………..

Al cuore ferito
al senso di vuoto
al nulla impazzito

al tempo che imbriglia
all’alba che tarda
al poco che resta
di una notte bugiarda…

all’attesa che inganna la sorte
di una storia bastarda

al silenzio che invoca la morte
di un ricordo smarrito…

alla nostalgia al rimpianto al dolore
all’amore finito.
(Scritto da izeta)