Oggi useremo i floaties per riempire lo sfondo di un’immagine…E come vedrete è veramente facile farlo. 🙂 Faremo anche una cornice pure questa molto semplice, ma diversa da quella fatta nel precedente tutorial.

.

.

Come vi ho già detto, io ho fatto tutti questi tutorials dei floaties assieme e di conseguenza ci troveremo sempre con la nostra gif del coniglietto col fondo trasparente che già mi avete visto usare… Eccola qua…

.

.

Per fare questo tutorial vi servono :

  • Unfreez per l’animazione che trovate qua
  • Il plugin importazione di gifs animate che trovate fra i plugin di photofiltre nel sito
  • Un’immagine floatie (e questa volta, come vedrete, ho usato le note musicali per riempire lo sfondo al posto delle bolle del precedente tutorial). Eccole con fra parentesi il numero d’immagini, 7 questa volta.

(7)

.

Trovate altri floaties nella nostra Gallery di Floaties. In quella pagina ho rinominato i floaties per facilitarvi mettendo nel nome il numero d’immagini che li compongono.

.

Vi ricordo, come sempre, per ogni dubbio guardate in TUTORIALS PER CASO. Nell’introduzione e sotto l’elenco dei tutorials trovate tante spiegazioni utili per usare al meglio Photofiltre, così come il modo di scaricare e installare plugins, unfreez, caratteri nuovi e tante altre cose che vi possono aiutare per la realizzazione dei tutorials….

Si procede in questo modo:

.

1. Dopo aver aperto in Photofiltre la vostra gif col solito sistema: File – Apri (FILE – OPEN) ed aver importato le vostre floaties come gif animate, ricordando sempre che bisogna tenere premuto il tasto Ctrl della vostra tastiera mentre si clicca in File- Importa gif animate (FILE – IMPORT ANIMATED GIF), perché le diverse immagini vengano tutte con lo sfondo trasparente (le vedrete con lo sfondo a quadretti), aprite un documento nuovo per l’ immagine che farete: File – Nuovo (FILE – NEW) (imm. 1).

.
2. Questa volta ho messo come misure 400 di larghezza e 300 di altezza, ma ovviamente voi vi adeguerete all’immagine che avrete in mente di fare (imm. 2).

.
3. Cliccate nel Menù degli Strumenti a destra sui Colori scegliendo il colore con cui vorrete fare il vostro sfondo come indicato dalla freccia in alto nell’immagine 3. Una volta che è apparso il colore che volete nel quadro più a sinistra in alto al menù scendete e cliccate sul Barattolino di Pittura (freccia in basso nell’immagine 3). Toccate il vostro documento nuovo (bianco) per attivarlo e cliccando con la punta della freccia (che ora è diventata il barattolino di pittura) lo colorate.

.
4. Ora, toccando prima la vostra gif con lo sfondo trasparente, andate a cliccare su Modifica e poi su Copia (EDIT – COPY) (imm. 4) per poi, toccando ora il documento appena colorato, cliccare di nuovo su Modifica e su Incolla (EDIT – PASTE) (imm. 5)

.
5. Sistemate nel posto desiderato la vostra gif e con la freccia nella selezione cliccate sul tasto destro del mouse e convalidate l’incollatura cliccando su Convalida Incolla (VALIDATE PASTE).

.
6. Facciamo anche questa volta una piccola cornice attorno alla nostra immagine. Andate a cliccare su Immagine e poi su Contorno Esterno (IMMAGE – OUTSIDE FRAME) (imm. 6)

.
7. Mettete nella finestra che si apre una larghezza di 7 ed un colore (il bianco) (imm. 7)

.
8. Cliccate sempre sul Menù degli Strumenti in alto su Filtro e successivamente su Cornice 3D (FILTRE – FRAME 3D) (imm. 8 )

.
9. Tornate di nuovo a cliccare su Immagine e Contorno Esterno (IMAGE – OUTSIDE FRAME) (imm. 9).

.
10. Mettete una larghezza di 8 ed un colore (io qua ho scelto lo stesso colore dello sfondo dell’immagine) (imm. 10).

.
11. Tornate di nuovo a cliccare su Filtro e sulla Cornice 3D (FILTRE – FRAME 3D) (imm. 11)

.
12. Procedete ora a fare tante copie della vostra immagine quanti sono i floaties (7 questa volta): Immagine – Duplica (IMAGINE – DUPLICATE) (imm. 12).

.
13. Toccate ora per attivare la vostra prima immagine floatie ed andate nel menù degli strumenti in alto a cliccare su Modifica e poi su Utilizza come Trama (EDIT – DEFINE PATTERN) (imm. 13)

.
14. Toccate, attivandola, la vostra immagine e andate ora al menù degli Strumenti a destra e cliccate sulla Bacchetta Magica (1 nell’immagine 14, segnalata dalla freccia). Metterete come valore 0 nella Tolleranza e deselezionate Colore (2 nell’immagine 14). Toccate la vostra immagine con la baccheta magica, vedrete selezionarsi il contorno della vostra gif e il bordo esterno del vostro sfondo colorato (3 nell’immagine 14).

.
15. Ora, andate a cliccare su Modifica e Riempi con la Trama (EDIT – FILL WITH PATTERN) (4 nell’immagine 14).

.
16. Avete così il vostro primo sfondo fatto con i floatie e non vi rimane che andare a cliccare su Selezione e Nascondi Selezione prima di salvarlo. (SELECT – HIDE SELECTION) (imm. 15)

.
17. Lo salvate sempre come gif, dandole il numero 1 per non sbagliare l’ordine quando lo mettete in UnFreez e procedete con le altre immagini nello stesso modo, abbinando sempre un’ immagine floatie con una del “nostro” coniglietto. (imm. 16)

.
18. Dopo aver salvato tutte le immagini, come sempre le fate scivolare in Unfreez e con 10 come velocità dell’animazione e tenendo selezionato Ripeti l’Animazione (LOOP ANIMATION) cliccate su Fare Gif Animata (MAKE ANIMATED GIF) 24-b.jpg

.

… Ed ora avete uno sfondo floatie, con cui potrete decorare tante immagini, soprattutto per Natale 🙂 .

.
Ed ecco il risultato ed un altro esempio:

.

.

Come l’altra volta, non mi rimane che dirvi che nelle Gallery 4, 5, 6 e Festività potete trovare altri spunti per altri vostri tutorials e nell’ELENCO TUTORIALS troverete altri tutorials con cui esercitare la vostra fantasia. 🙂