venerdì, 19 ottobre 2007


Già…stiamo aspettando halloween-2.gif…tutti ormai l’aspettano… 🙂
Sembra una festa nuova…molto americana e invece no…vi posso assicurare che anche io l’ho sempre fatta questa festa…senza saperlo..! 😮 Si perchè quando ero piccola io, non si sapeva niente del…” dolcetto o scherzetto.. ” ma mettere una candela dentro ad una zucca con occhi, naso e bocca scavati dentro…questo si, questo si faceva. 🙂

A pensarci, ricordo ancora l’odore caratteristico della zucca vuota e della candela che ardeva dentro ed il bagliore giallognolo e quasi sinistro della fiamma della candela che creava ombre tremolanti sulle pareti della stanza e che piano, piano si faceva sempre più tenue e meno minaccioso…fino a spegnersi.
Si, perchè a me faceva un pò paura quella zucca quasi…umana…! 😦

Oggi è tutto diverso; ci sono zucche, streghe, fantasmi e scheletri fatti così bene..da sembrare veri… 😮
Ci sono i dolcetti fatti apposta per l’occasione e migliaia di altre cose, soprattutto sul web, che ci ricordano che la notte del 31 ottobre è una notte speciale, popolata da fantasmi…che per una volta sentiamo esserci quasi amici.. Oggi si sa tutto sulle origini di questa festa…ma forse, sapendo tutto, si perde un po’ di quel fascino che proprio il “non sapere” dava….

E, a proposito della zucca, eccovi una leggenda :
CHI E’ JACK-O-LANTERN? hall065.gif

La tradizione di Jack deriva molto probabilmente dalla tradizione irlandese.
La leggenda dice che un certo Jack, noto come baro, delinquente dedoti al bere, riuscì ad ingannare Satana in persona. Una sera Jack invitò il Diavolo a bere con lui ed il Diavolo accettò. Jack propose una scommessa a Satana: gli disse che non sarebbe più riuscito a scendere da un albero. Satana rise a squarciagola credendo che Jack fosse pazzo: sicuro di vincere la scommessa accettò. Mentre Satana saliva sull’albero, Jack incise sulla corteccia una croce che impediva al Diavolo di scendere giù. Jack vide che Satana era perduto e quindi avanzò la sua proposta: avrebbe cancellato la croce se lui si fosse impegnato a non tentarlo più.
Satana accettò e Jack cancellò la croce come concordato.
Alla sua morte Jack non fu accettato in Paradiso a causa dei suoi numerosi peccati,; non fu però accettato neanche all’Inferno in memoria dello scherzo giocato al Diavolo. Nonostante questo, il Diavolo donò a Jack un tizzone che gli illuminasse la strada. Per far durare la luce del tizzone per il maggior tempo possibile, Jack lo infilò all’interno di una cipolla. Da allora si narra che vaghi durante la notte di Halloween facendosi luce col tizzone a lui donato da Satana.
Da allora Jack fu soprannominato Jack O’Lantern e quando gli irlandese migrarono in America, avendo a disposizione delle grosse zucche, le sostituirono alla cipolla.

quadret.jpg

Se volete entrare nel mondo di halloween-2.gif…visto da noi, cliccate la…zucaaaa..!! 😀 hall085.gif

(viene da qua…)

hola-de-nuevo.gif

clock_6.gif Anche questa volta sono riuscita ad arrivare molto in ritardo addiritura di giorni, ma visto che in qualche modo vi dovrei delle scuse ho deciso che, data l’ora, forse vi farebbe piacere mangiare colazione con me… 00017024.gif ed ecco qua… E chè dire oggi siamo proprio in tema, perchè parliamo della “toalla” che sicuramente voi pensate che andrebbe sulla “mesae002.gif per mangiare il nostro “pasto

Ma sarà anche così per gli spagnoli? c0381.gif Vediamolo ora

.

pasto (pásto ) = pascolo
(pasto = comida (comída )

.

toalla (toáglia ) = asciugamano
(tovaglia = mantel (mantél )

.

mesa (mésa ) = tavolo
(messa = misa (mísa )

.

bigote (bigóte ) = baffo
(bigotto = santurrón (santurrón )

.

amo ( ámo ) = padrone
(amo = anzuelo (anzuélo )

.

bote (bóte ) = barattolo, barca
(botte = tonel, cuba, barril (tonél, cúba, barríl )

.

E anche per questa volta abbiamo finito, non mi rimane che farvi il mio saluto… hasta-pronto.gif

(continua qua…)

Ecco qua una serie di siti dove potete trovare il materiale che vi potrà servire per fare i lavori di grafica…

.

Prima di tutto in http://www.photofiltre.com/ trovate selezioni, maschere e trame da scaricare ed usare per i vostri lavori con Photofiltre. Basta, una volta entrati cliccare nel Freeware (seconda gruppo della colonna a sinistra) su Add-0ns (versione in inglese) o Suppléments (versione in francese)Ora vediamo altri siti divisi per i materiali che vi si possono trovare:

.

GLITTERS:

FLOATIES:

Abbiamo iniziato una nostra prima pagina di raccolta di Floaties, nella sua quasi totalità presi dal web , che speriamo di poter aumentare in seguito, sperando vi siano utili e che trovate qua…

E una gran raccolta di floaties la potete trovare anche al seguente link…

TRAME (PATTERNS):

CARATTERI (FONTS):

BRUSHES:

CORNICI (FRAMES):

Per prima cosa, per chi non lo sapesse, ci sono nei caratteri (fonts) quelli che hanno angoli e cornici e che installati come i normali caratteri di scrittura li potete usare in Photofiltre. Bisognerà solo dare una misura grande e digitare le lettere come se si scrivesse per farli apparire… Eccone qualcuno tutti in una sola pagina …ma troverete altri in giro, ne sono sicura

Poi, come già dicevo rispondendo a Manu che mi chiedeva links di cornici, le cornici in generale hanno tutte un autore ben riconosciuto e che non sempre è disposto a farle usare senza vincoli, molti le metteno e chiedono perchè possano essere usati che gli venga chiesto, o di mettere un link, insomma dovrete leggere ogni volta i termini d’uso e non sempre potrete usare liberamente quelle nel web… Ecco, le nostre che troverete in ben due Gallery e potete scaricarle liberamente

Ed eccovi altri links…

Per poter vedere in Photofiltre i quadri di questi due ultimi links dovete importarli come XnView scaricando il plugin se non lo avete installato in Photofiltre, senza dimenticare però di scaricare assieme e installare decompressi come il login nei plugins, i Dll complementari di questo plugin che trovate in fondo alla pagina dei plugin di Photofiltre (http://photofiltre.free.fr/frames_en.htm )o il vostro Photofiltre si avvierà con un rumore ed un avviso di errore che vi dirà che non potete aprirlo. Una volta chiuso questo però Photofiltre si apre lo stesso comunque… Mi raccomando non dimenticate di scaricarli, Photofiltre funziona lo stesso ma è stressante vedere continuamente quell’ avviso di errore…

.

Una volta che importate come XnView vedrete le cornici, basta solo che facciate trasparente lo sfondo se volete e che le salviate nel vostro pc…Ora la cornice la potete aprire normalmente come qualunque altra immagine.