venerdì, 23 novembre 2007


Era da tanto che non passavo più dagli Oggetti Smarriti… 😮 ed oggi mi sono detta : Ok…andiamo a vedere…! E così, sempre sul solito scaffale, in bella vista, ho trovato questo “Dedicato”… che una volta avevo fatto…ma che poi avevo perso da qualche parte… 🙂

Dedicato a….chi ha ancora tanto da imparare…come me, per esempio! smile.gif

ho imparato..

Per quanto se ne possa dire… “Ho imparato che qualsiasi cosa accada, o per quanto l’oggi sembri insopportabilmente brutto, la vita va sempre avanti e… il domani sarà migliore. Ho imparato che si può capire molto di una persona dalla maniera in cui affronta queste tre cose: una giornata uggiosa, la perdita del bagaglio, l’intrico delle luci dell’albero di Natale. Ho imparato, a proposito della relazione con i propri genitori, che ci mancheranno quando saranno usciti dalla nostra vita. Ho imparato che semplicemente sopravvivere, è diverso da vivere. Ho imparato che la vita qualche volta consente una seconda chance. Ho imparato che non si può affrontare la vita con i guantoni da baseball su entrambe le mani: si ha sempre bisogno di gettare qualcosa dietro le spalle. Ho imparato che ogni volta che prendo una decisione col cuore, generalmente faccio la scelta giusta. Ho imparato che anche quando non sto bene, non devo stare da sola. Ho imparato che ogni giorno si dovrebbe uscire ed avere contatti con qualcuno. Le persone gradiscono molto un abbraccio, o anche semplicemente una pacca sulle spalle. Ho imparato che ho ancora molto da imparare. Ho imparato che le persone dimenticheranno quanto detto, quanto fatto, ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire.
~ Anonimo ~

.

2043508173_46377cd49b.jpg

(viene da qua…)

hola-amigos-2.jpg

Sono due giorni che piove qua e che è tutto buio e triste, ma noi non possiamo abbatterci per così poco, vero? E così andiamo avanti con le nostre pillole…. fossero efficaci anche per l’influenza almeno! laught346.gif

casa050.gif

Va beh, smetto di scherzare e divento un tantino seria perchè guardavo appunto che con questo tempo, la “mansión” che si vede nell’alto della collina più vicina sembra quella dei films dell’orrore, infestata da fantasmi a093.gif ….mi fa venie i brividi…. unsure1.gif

.

Meglio ritornare alle nostre pillole di oggi….come sempre lo spagnolo in rosso, e la pronuncia in verde….

.

mansión (mansión ) ………………….. dimora
(mansione = tarea (taréa )

.

paisano (paisáno ) ………………….. compaesano
(paesano = campesino, aldeano (kampesíno, aldeáno )

.

cartera (kartéra ) ……………….. portafoglio
(cartiera = papelera (papeléra )

.

mantel (mantél ) ……………… tovaglia
(mantello = capa (cápa )

.

melocotón (melocotón ) ……………… pesca (frutta)
(melocotogno = membrillero (membrigliéro )

.

prender (prendér ) …………….. arrestare, accendere (fuoco)
(prendere = tomar, coger (tomár, kohér )

.

E per oggi è tutto…. ormai rimangono poche pillole, giusto per la prossima volta, perché tante altre trappole per l’ italiano nello spagnolo a me non vengono in mente… comunque sono tante direi…. a noi sembra ci piaccia confondervi giusto un pochino, ma è solo un caso, credetemi…. ob_mak1248.gif

hasta-pronto-1.jpg

(continua qua…)

Ti regalo un sorriso, ti porterà allegria, e se avrai paura ti terrà compagnia! Perchè il sorriso di un amico è come il sole, illumina la strada e riscalda il cuore.

(…)

bruco-finito-3.gif

Eccoooo…non è poi tanto male il bruco tra le..stelleeee…!  😉