venerdì, 4 aprile 2008


…viene da qua

.

Ma certo che arriva Luna, dai solo tempo che la finiscano x1pnwjjkhj3o_zrvy195vmz5hyqrfw5bxmq2skzipewqkh78mze0j50jljlb0fimofps1cmnjxhtpv_ptlzpci_ej9ojq5fhkpvy67hrkr1xqgu9xsawr1f3cgauiaadduaoh7gry2o7ti.jpg … la vorresti forse riscaldata per far prima ?! 😮

Come ben sai Valencia è anche famosa in tutto il mondo culinario per “la paella”. Ebbene sì, il più famoso piatto della cucina spagnola, la paella, è il piatto tipico di questa città. Mentre aspettiamo di mangiarla ti racconto un po’… squee.gif

how_paella.jpg

La paella è una preparazione a base di riso, zafferano e olio d’oliva. Il piatto prende il nome dal recipiente di metallo in cui viene cotto (detto in valenciano paella). Ne esistono numerose varianti che differiscono per gli ingredienti aggiuntivi, ma la ricetta tradizionale, che ha preso il nome di “paella alla valenciana”, è condita con carne e verdure.

paellera.jpg
Qua cresce il riso, si allevano animali, si pesca e si coltiva ogni tipo di verdura.. perciò la paella non poteva nascere che qua. Si dice che i valenciani, per natura, non si mettano mai d’accordo su niente e anche con la paella non poteva essere diversamente. 😮 C’è chi dice sia un piatto popolare e quindi ognuno l’ha fatta con quello che aveva a disposizione. Per i puristi invece ci sono due tipi diversi di “paella”, la “paella di marisco” che si cucina con frutti di mare e la “paella mixta” dove si mischiano carne e pesce. Quest’ultima, la più conosciuta, viene considerata dei valenciani un’aberrazione.

paella-de-carne.jpg paella1.jpg

Comunque sia, fino al XIX secolo, il riso alla valenciana, rimase un piatto dei paesi poveri di provincia finchè, con l’arrivo della ferrovia e le macchine, la ricetta sbarca nel capoluogo di provincia, Valencia appunto. La paella raggiunge subito un grande succeso fino a diventare il piatto domenicale di ogni famiglia.

Ma piuttosto, parlando e parlando della paella mi si stà facendo infinita questa attesa 138-cazzarola.gif … che ne diresti di farmi vedere ancora un po’ di “fallas” per farmela passare più in fretta?… Sono così belle che non posso non pensare, come te, che sia un peccato che finiscano al rogo ma… si ricomincia dalle ceneri e la fantasia di questi artisti può ogni anno regalarci nuove sorprese…. rolleyes1.gif

Allora Luna, non hai altri slides da farmi vedere mentre aspettiamo? ti-prreegoo.gif

…Continua qua

pensiero-fusione-ridotto.gif

Se si costruisse la casa della felicità, la stanza più grande sarebbe la sala d’attesa.

(Anonimo)

Tra 1000 difficoltà il nostro amico forse raggiungerà la sua cena 😮 … io devo scappare ora a farla… per fortuna senza prove di equilibrio o mi sa che rimarremmo a dieta 😀

… Buona cena a tutti !

orso-buona-cena.jpg

Beh…non pensavate mica che io mi sarei persa un… effetto specialeeee, verooo?! 😮

Forse il mio è uno strano “effetto digitale”… 😮 comunque, come dice Sol, pasticciare un pò…è sempre divertenteee… 😀

.

robot-effetti.jpg

cedere-alle-difficolta-ridotta.jpg

.
L’unica sconfitta nella nostra vita è cedere alle difficoltà, anzi l’abbandono della lotta.

(Giacomo Alberione)