prima

dopo

Oggi vedremo un po’ di ritocco fotografico, ma soprattutto faremo una specie di “beauty farm” per le nostre immagini e, per la precisione, toglieremo brufoli e macchie della pelle rendendola morbida e vellutata per quanto l’immagine iniziale ce lo renda possibile, attenueremo rughe (di espressione o di età che siano cambia poco), ritoccheremo gli occhi rinforzando il loro colore o cambiandolo addirittura, cambieremo il colore dei capelli, procederemo ad un trucco leggero del viso e, se vogliamo, potremo anche finire mettendo una nota di colore e anticonformismo con l’aggiunta di un piccolo tatuaggio….

Insomma impareremo almeno virtualmente a rendere al meglio, o perlomeno diverso, il look dei nostri primi piani. E, per capire tutte le possibilità, alla fine ho aggiunto diversi esempi differenti 🙂 Anche se il tutorial è lungo potete dividerlo in tante volte quanti sono gli argomenti che vengono trattati, a secondo dei vostri bisogni o di ciò che vi serve al momento.

Per fare ciò ci serve:

  • Photofiltre che se non avete trovate nel sito ufficiale Photofiltre
  • il plugin White Balance che trovate nei plugins del sito ufficiale Photofiltre
  • Una volta scaricato (e non confondetelo con un altro che c’è prima e si chiama White Balance adjustment) dovete estrarre i files della cartella compressa ed installarli seguendo questo percorso nei files di Photofiltre: Risorse del computer/ disco C/ Programmi/ Photofiltre /plugins
  • Almeno un primo piano sul quale vi sbizzarrirete a fare tutte le diavolerie proposte in questo tutorial 🙂

Prima d’incominciare come sempre per ogni dubbio o per vedere l’elenco dei tutorials disponibili, andate a Tutorials per caso . Lì, troverete sotto la lista dei tutorials un sacco di spiegazioni per i vostri dubbi e tanti links con materiale che vi possono servire.

Anche se userò per questo tutorial un’ immagine di una bellissima ragazza a cui servirebbe in teoria ben poco ritocco, vi farò vedere anche come si fa in qualche caso più critico usando in contemporanea due immagini con cui procederò in paralello… Ecco le immagini che ho usato…

Ed ora iniziamo….

TOGLIERE BRUFFOLI, MACCHIE E RUGHE DALLA PELLE, RENDENDOLA UNIFORME

  1. Aprite la vostra immagine in Photofiltre: File – Apri (FILE –OPEN) (imm. 1).
  2. Inizieremo dalle imperfezioni presenti nel viso. Come potete vedere dal primo piano stretto, il viso della ragazza presenta solo delle piccole macchioline ma nell’altro viso abbiamo diversi brufoli. In ambedue i casi procederemo nello stesso modo, ovviamente il lavoro sarà più lungo ed accurato a seconda della quantità d’imperfezioni che si debbano togliere dal viso… Andiamo al Menù di Destra e clicchiamo sul Dito.
  3. Torniamo sulla nostra immagine ed ingrandendola quanto ci serve per lavorare al meglio e con molta attenzione passiamo il Dito sulle imperfezioni che vogliamo nascondere spostandolo (imm.2) fino a che queste siano scomparse (imm.3)
  4. Ora dobbiamo rendere omogeneo e levigato il colore della pelle attenuando già di passaggio rughe di espressione e di età… Se avessimo, come nell’immagine a destra, una macchia di colore più scuro da nascondere procederemo così…
  5. Se la macchia non fosse troppo scura ed estesa, potremmo procedere come abbiamo fatto finora usando il dito, ma qua ci provocherebbe un’ ombra piuttosto estesa e così è meglio colorare da subito la macchia nel colore del resto della pelle. Per togliere subito quella macchia e quell’ orrendo colore troppo scuro dell’ombra andiamo al Menù a Destra e clicchiamo sulla Punta di Freccia di selezione in alto e poi sul Poligono e, tornando alla nostra immagine, tracciamo in questo caso una selezione di tutta la zona della macchia e dell’ombra troppo scura per evitare che poi ci rimanga un bordo nerastro attorno (imm. 4) Torniamo al Menù di Destra e clicchiamo sul Contagocce toccando con questo un punto della faccia che scegliamo come colore per coprire la macchia scura (il più vicino possibile alla macchia per evitare che sia troppo diverso); io in questo caso ho toccato col Contagocce immediatamente al di sopra della macchia vicino ai capelli. Ora andiamo a cliccare nel Menù in Alto su Filtro – Colore – Filtro Colorato (FILTER – COLOR – COLORED LAYER) (imm.4).
  6. Nella finestra che ci appare clicchiamo nella Freccetta del Colore per aprirlo e sostituiamo, se non lo ha fatto in automatico, il colore che abbiamo con quello che abbiamo scelto col Contagocce. Mettiamo Opacità 30 % e controlliamo il risultato con l’anteprima (imm.5).Anche se non è perfetta la nostra macchia scura è diventata molto poco evidente. Confermiamo con Ok.
  7. Senza togliere la selezione clicchiamo su Filtro – Ripeti Filtro Colorato (FILTER – REPEAT COLORED LAYER) (imm.6) dato che in questo caso la macchia è proprio scura, ma difficilmente in altre occasioni dovremo farlo. Ora, se togliamo la selezione, vedremo che la nostra enorme macchia scura è quasi completamente sparita. Clicchiamo dunque in Selezione – Nascondi Selezione (SELECTION – HIDE SELECTION).
  8. Ora procediamo in ambedue le foto a rendere la pelle uniforme e vellutata. Dato che l’immagine di destra ha parecchie rughe procederemo in questo modo per renderla anche più fresca. Facciamo una Selezione del Viso tenendo sempre fuori sopraciglia, ciglia, capelli e labbra ma includendo la parte degli occhi rugosa così come quella vicina alle labbra e clicchiamo nel Menù in Altro su Filtro – Effetti Ottici – Sfocatura Gaussiana (FILTER – VISUAL EFFECT – GAUSSIAN BLUR) (imm. 7). E nella finestra successiva mettiamo 4 come Raggio e dopo aver guardato l’anteprima, confermiamo con Ok (imm. 8 ).
  9. Clicchiamo poi su Modifica – Attenua Sfocatura Gaussiana (EDIT – FADE GAUSSIAN BLUR) (imm. 9) e nella finestra successiva metteremo come Opacità 70 (imm.10), ma solo in questo caso e perché le rughe sono piuttosto evidenti, nell’altro esempio potremo mettere assai meno, da 50 a 30 se usiamo questo sistema, ma potremmo usare anche uno più semplice, essendo un viso che non presenta particolari altri problemi, come vedremo subito dopo. Guardiamo l’anteprima e confermiamo con Ok.
  10. Vedrete che la zona che abbiamo trattato così si presenta ora molto meno rugosa, anche l’occhio pare meno affossato. Procediamo così con l’altro occhio ed il resto del viso fino a renderlo tutto uniforme ed andiamo allora alla nostra immagine di sinistra.
  11. Per nascondere un pochino la peluria vicino ai capelli e sopracciglia, le macchioline sul labbro superiore, le borse sotto agli occhi e rendere la pelle uniforme possiamo usare lo stesso sistema di prima oppure uno ancora più facile. Facciamo una Selezione col Poligono tenendo sempre fuori capelli, sopraciglia, ciglia, occhi e labbra e possiamo cliccare nel Menù in Altro sull’iconcina “Sfoca” (quella con le due gocce sovrapposte). Ci clicchiamo 2 o 3 volte, o quante volte ci sembri sia necessario per rendere omogeneo. (imm.11). Procederemo così col viso e collo, se necessario, fino a rendere tutta la pelle omogenea e vellutata.
  12. Finito il viso, ora possiamo sistemare il colore regolando il bianco. Clicchiamo su Filtro – Plugin – White Balance Filter (FILTER – PLUGIN – WHITE BALANCE FILTER) (imm.12). Ci appare una finestra piccolina.
  13. Nel Menù a Destra clicchiamo sul Contagocce e tocchiamo il bianco di un occhio nella nostra immagine. Cliccando sulla nostra immagine ci appaiono, nella finestrina che abbiamo sopra, delle finestrine cliccabili che prima non c’erano (imm.13). Clicchiamo ora su Previewblue e poi su ok (imm.14) e vedremo la nostra immagine migliorare colore, in questo caso particolare soprattutto quella a destra.
  14. Ed ora possiamo pensare a cambiare o migliorare almeno il colore degli occhi nelle nostre immagini. Vediamo ora come fare…

CAMBIARE (O MIGLIORARE) COLORE AGLI OCCHI

  1. Ingrandendo quanto ci serve per poter lavorare bene con la Lente d’Ingrandimento la nostra immagine, andiamo sul Menù di Destra e dopo aver cliccato sulla Punta della Freccia e poi sul Poligono, selezioniamo l’iride di uno degli occhi (imm.1 a).
  2. Clicchiamo sul Menù in Alto sull’icona Variazioni Tinta (quella sotto il numero che ci indica la percentuale del nostro ingrandimento con la lente) e nel Menù che ci si apre scegliamo il Colore con cui vogliamo colorare (o migliorare se è lo stesso colore) gli occhi e confermiamo con ok (imm.2 a). Ovviamente, se al primo colpo non vi viene bene, potete tornare indietro con un solo click sulla Freccia Rossa che guarda a Sinistra e riprovare con un altro colore. Si procede nello stesso modo con l’altro occhio ovviamente scegliendo identico colore. In questo caso sull’immagine di sinistra ho messo un bell’azzurro deciso agli occhi, mentre a quella di destra ho solo ritoccato appena la tonalità del colore.
  3. Se non trovaste un colore adatto, potete usare per colorare lo stesso sistema che abbiamo usato nel punto 5 del Menù in Alto cliccando dunque su Filtro – Colore – Filtro Colorato (FILTER – COLOR – COLORED LAYER) e mettendo un qualsiasi altro colore.
  4. Ora possiamo pensare a migliorare o cambiare il colore dei capelli… Faremo così…

CAMBIARE COLORE AI CAPELLI ( e sopraciglia)

  1. Procederemo come potete vedere nell’ immagine a destra Selezionando col Poligono capelli e sopraciglia e facendo nello stesso modo che abbiamo fatto con gli occhi. Come vedrete nell’immagine a destra ho cambiato già il colore di capelli e di una sopraciglia e mi rimane solo l’altra sopraciglia da ritoccare. (imm.1 b ). Questo ovviamente nel caso che vogliamo fare tutti i capelli uniformi.
  2. Ma potremmo anche voler fare un colore di capelli a ciocche… e per fare ciò selezioneremo una ciocca per farla in un determinato colore…Vediamo come fare nella nostra immagine di sinistra (imm.2 b ). Ovviamente potete fare quante ciocche vorrete e mettere un qualunque colore vogliate. Ce n’è un esempio sotto in fine del tutorial. Io vi faccio vedere come procedere nell’ immagine con le ciocche (imm3 b) ma anche come dovrete selezionare tutti i capelli per farli in un colore uniforme (imm. 4 b).
  3. E dopo i capelli procediamo con le sopraciglia nello stesso modo…Selezionandole col Poligono e colorandole nello stessa tonalità dei capelli. (imm. 5 b)
  4. Ed ora possiamo rittoccare le labbra….

RITOCCO E COLORAZIONE LABBRA

  1. Selezioniamo il labbro superiore. Potremmo usare uno qualsiasi di entrambi i modi di colorare che abbiamo usato finora, ma per le labbra userò un Gradiente, un altro sistema ancora e così avete tutti i sistemi con cui potete colorare da usare indistintamente. Perciò clicchiamo sull’icona Gradiente, la successiva a quella di Variazioni Tinta e nella finestra successiva mettiamo Monocromia, dal Basso all’Alto, Colore rosa ed Opacità 25 % e confermiamo dopo aver guardato l’anteprima (imm.1c).
  2. Ora selezioniamo il labbro inferiore e mettiamo stessi valori, tranne che per la Direzione che ora sarà dall’Alto verso il Basso controlliamo l’anteprima e confermiamo (imm.2c).
  3. Ovviamente procedo nello stesso modo con l’immagine di sinistra.
  4. Ed ora possiamo anche far risaltare gli occhi della signora con un po’ di trucco, non vi pare? 🙂

TRUCCO OCCHI

  1. Selezioniamo al di sopra delle ciglia, sempre col Poligono, nella palpebra superiore, una sottile linea di eyeliner che coloreremo in nero cliccando su Filtro – Colore – Filtro Colorato (FILTER – COLOR – COLORED LAYER) (imm. 1d)
  2. Nella finestra successiva metteremo 30% come Opacità e confermeremo con Ok (imm. 2d). Ovviamente faremo lo stesso nella palpebra inferiore e nell’altro occhio.
  3. La ragazza a destra ha già provveduto, per cui mi limiterei a mettere ad entrambe appena un po’ di ombretto sulla palpebra superiore. Il sistema è sempre lo stesso… Si seleziona, si sceglie colore ed intensità e si conferma. (imm 3d) Prima sull’eyeliner nella palpebra superiore ho messo una leggera sfumatura di rosa (imm 4d) e sopra, fino al sopraciglio, una di bianco (imm5d) … Poi selezionando entrambe, ho sfumato cliccando diverse volte sull’Icona Sfumatura (imm 6d).
  4. Ed ora, volendo, potremmo mettere anche un piccolo tatuaggio alla ragazza… 😀 Niente di più facile…

TATUAGGIO

Ecco l’immagine che io ho usato come tatuaggio…

  1. Aprire l’immagine che si vuole mettere come tatuaggio… File – Apri (FILE – OPEN) (imm. 1 e)
  2. La mia immagine ha lo sfondo trasparente, altrimenti voi dovrete fare trasparente lo sfondo cliccando nell’icona di Trasparenza…
  3. Cliccate su Modifica –Copia (EDIT –COPY) (imm.2e)
  4. Toccate ora l’immagine della ragazza e cliccate poi su Modifica – Incolla (EDIT – PASTE) (imm. 3e)
  5. Una volta che avete messo l’immagine del tatuaggio dove volete e con la selezione ancora attorno, non convalidate l’incollatura ma, mettendo il Puntatore del Mouse dentro la Selezione, cliccate col Tasto Destro del Mouse e nella finestra che vi appare su Trasformazione – Distorci (TRANSFORM – DISTORT) (imm.4e)
  6. Spostate l’immagine nel senso giusto mettendo il Cursore nei Quadrettini agli Angoli (imm. 5e). Quando la posizione è giusta, confermate cliccando col tasto destro del mouse e poi su Convalida (VALIDATE) (imm. 6e)

Ed ecco il risultato finale di entrambe le immagini proposte

Ora non ci rimane che sistemare a nostro piacimento luminosità e contrasto, la tonalità ed il colore cliccando su Regolazione e le prime 3 righe e provando a spostare i valori fino a trovare quello che ci piace di più…

Per oggi è tutto, ecco altri esempi diversi (a sinistra sempre “il prima” a destra “il dopo”)…