domenica, 14 dicembre 2008


Qua piove a dirotto tanta-pioggia e non è certo una giornata invitante per chi ancora dovesse girare fra negozi e mercatini di Natale per gli ultimi acquisti… Mentre penso a quei poverini condannati ad uscire per forza con pioggia e freddo per acquisti 188, mi preparo a fare un bellissimo bagno caldo in completo relax mentre aspetto l’ora per uscire a pranzo 20granny … Mi aspetta un buonissimo pranzo in ottima compagnia 🙂 e soprattutto, senza dover passare tutta la mattinata di domenica ai fornelli… Questa si che è una bella domenica!! 😆 … Ah, ovviamente non importa cosa voi dobbiate fare una buona domenica a tutti voi!!

Solo grazie ad internet ho potuto visitare, pur se virtualmente, una delle gallerie di sculture più affascinanti che abbia mai visto… 🙂

Si trova nelle acque della lontana isola di Grenada e l’ha realizzata un artista inglese, Jason Taylor, con lo scopo di proteggere la zona corallina fornendo una base per la colonizzazione di coralli e alghe e un riparo per tutti gli altri organismi marini.

zoya_-_children

E’ una galleria di straordinarie sculture perfettamente integrate nell’ambiente circostante che si modificano col tempo per effetto dell’acqua, la sabbia, le correnti, i coralli e tutti gli altri organismi marini e che creerano nei fortunati che potranno vederle da vicino uno spettacolo unico ed indimenticabile per l’effetto ingrandente dell’acqua su di esse e per le diverse “luci” sotto cui appaiono a seconda di come filtrino i raggi solari…

E data la pace e la serenità che trasmette il meraviglioso video di questo museo credo non ci sia un modo migliore per augurarvi oggi una serena nottata, piena di sogni belli come questi fondali marini… in attesa, vi auguro, di riuscire un giorno a poterli visitare

.

Non lasciate di vedere il sito con splendide foto e tutta l’informazione sul museo sottomarino ed il suo autore, merita la pena…