giovedì, 18 giugno 2009


Nello spettro dei colori e delle sfumature, Istambul era viola; un viola azzurrognolo e grigiastro che il sole abbagliante, riflesso dalle cupole, macchiava goccia a goccia e bruciava pennellata su pennellata.
Da: “Il Palazzo delle Pulci” di Elif Shafak
panorama 2a - Copia

No, non scrivo dal Bosforo come sembrerebbe dal titolo ma  sono, come sempre, 1_ug0899d7 a casa mia ma  con il pensiero sono lì da quando Luna così, per caso, trovando un video della Turchia ci propose uno stupendo viaggio per le vacanze, virtuali almeno nel mio caso…

Ci ho impiegato tanti giorni ma lo scanner non voleva sapere di installarsi per le buone nel nuovo pc. Oggi finalmente ci sono riuscita e volevo augurarvi una buona serata con delle foto un po’ sbiadite come i miei lontani ricordi di  alcuni giorni  indimenticabile ad Istambul e sul Bosforo… purtroppo con un cielo piuttosto dispettoso che rendeva tutto molto malinconio ma comunque sempre bellissimo 🙂

Nei miei ricordi, come in queste foto, tutto si è fermato lì, ma sicuramente molto sarà cambiato…