Si, finalmente è arrivato il vento fresco del Nord 0009+ ed io respiro meglio 🙂
Il vento, questo elemento impalpabile, invisibile, a volte una leggera brezza rinfrescante che fa sentire appena la sua presenza; a volte un vento caldo che ci agita e quasi affretta i nostri passi; a volte una furia fredda e devastatrice…
C’è sempre comunque un vento che ci accompagna nella nostra vita e forse a volte ci trasmette un pò della sua magia…e chissà, forse se lo sapessimo seguire come sa fare un bravo navigante immezzo al mare, ci porterebbe al sicuro nel nostro porto.
.

vento 2

VENTI

Caldi e freddi i venti spirano

E gli zefiri con il loro fascino ispirano

Così come i venti impetuosi

Con la loro magia sono generosi

Se nuove iniziative vuoi propiziare

E i tuoi rituali compilare

Il vento del Sud, è vero, l’amore può portare

Allora caccia i timori e l’occasione non farti scappare

Il vento purificatore dell’Ovest calma e guarisce

E tutte le questioni irrisolte finisce

Se chiarir la mente e riempir le tasche vorrai

Il vento del Nord usar dovrai

Osserva il vento e come spira

Il suo potere usa mentre gira

Perché la tua magia correr possa

Sulle ali del suo respiro.

(Dorothy Morrison)

Vento di levante (Est): Il vento che soffia da Est è quello della freschezza, della vita che si rinnova, della forza, del potere e dell’intelletto. E’ un vento caldo e forte che soffia dal punto in cui ha luogo la splendente alba di sole luna stelle. Per questo è il vento che ha a che fare con gli inizi, i fenomeni  nuovi che nascono dal lavoro del vento del Nord. Il calore è quello del sole, della scintilla della creazione.

Dato che l’Est è la direzione dell’alba e della luce, il colore di questo vento è il bianco.
.

Vento di scirocco (Sud): Più viaggiate a Sud e più comincia a far caldo, da questa parte dell’equatore. Per questa ragione il vento del Sud è un vento caldo e fiero. Simbolicamente governa mezzogiorno, quando il sole (o la Luna )sono più alti nel cielo, il momento di maggiore luce e calore.

Il colore del Vento del sud? Giallo, il giallo del sole di mezzogiorno.

.

Vento di libeccio (Ovest): Il vento dell’Ovest è quello che soffia fresco e umido; può annunciare la pioggia o la nebbia quando attraversa una terra. E’ una forza fertile e benevola che è gentile e persuasiva. Governa simbolicamente il crepuscolo, quando ogni cosa sembra rimanere immobile. Il giorno e la notte si fondono in un paesaggio magico di colori muti e brezze fresche. Il vento dell’Ovest è il gradito sollievo dopo la brezza secca e calda del Sud.

Il suo colore è il blu che ha il cielo appena prima che la luce scompaia.
.

Vento di tramontana (Nord): Il vento del Nord è il vento della morte, ma non necessariamente una morte fisica. E’ il regno di una legge eterna e universale: il cambiamento. “morte” qui, si riferisce all’eliminazione delle
negatività. Il Vento del Nord è freddo soffiando dalla direzione dell’inverno e delle terre coperte di neve, è secco e sterile.

Il suo colore è il nero della notte fonda.

Tratto da: violetfairy.altervista.org/venti.

.

rosa_dei_venti

Annunci