Un brutto momento hanno passato i partecipanti ad una maratona che si svolgeva in Austria quando sono stati assaliti da uno sciame di calabroni che li ha presi di mira…  9 corsa ed insettiIn un attimo per sfuggire all’attacco la maratona è divenuta una corsa sprint e c’è chi si è cimentato in altre discipline sportive come i tuffi 😆  … Per fortuna se la sono cavata abbastanza bene, come ci racconta l’articolo di Tiscali che riporto…

Maratoneti come centometristi in Austria, inseguiti da uno sciame di calabroni

Partecipavano ad una maratona quando dalla boscaglia è saltato fuori uno sciame di calabroni inferociti e pronti a pungere qualsiasi cosa gli si parasse davanti. L’incredibile disavventura, finita fortunatamente nel migliore dei modi, è accaduta ad una ventina di atleti impegnati in una competizione che si è tenuta poco distante da Linz (Austria).

I maratoneti, che ipotizziamo abbiano reagito accelerando il passo tanto da poter mettere a rischio il primato registrato dal giamaicano Usain Bolt nel corso dei Mondiali di atletica in Germania, sono riusciti ad evitare il peggio aumentando esponenzialmente il ritmo della corsa e, in un caso, lanciandosi dentro uno stagno poco distante. Soltanto uno degli atleti è stato raggiunto e punto dagli insetti: lo shock gli ha fatto perdere i sensi ma secondo i medici non ha subito altri danni.

Annunci