Poco fa all’aeroporto di Madrid (Barajas) “la roja” è arrivata finalmente.  L’aereo che esibiva al fianco  la scritta “Campeones” sotto la scritta “Orgullosos de nuestra selecciòn” ha impiegato pochissimo ad aprire la porta e far uscire per primo il capitano Iker  Casillas con il trofeo nella mano seguito del preparatore tecnico Vicente del Bosque.

.

.

Nelle 10 ore di volo di ritorno i giocatori hanno festeggiato la vittoria con una torta a forma della maglietta della nazionale con cui Iberia si complimentava con i neo campioni del mondo accompagnata di spumante nazionale e senza dormire ne lasciare dormire i giornalisti al seguito han continuato la festa cantando, ballando, mangiando e bevendo (acqua naturale) finendo con una battaglia di cuscini.

.

.

Qualche ora di riposo in albergo precederano le due visite ufficiali previste per “la roja” alla famiglia reale prima ed alla presidenza del governo dopo, prima di partire per il giro in autobus scoperto per le vie del centro di Madrid.

.

fonte delle foto e più informazione in:  http://www.rtve.es/noticias/

Annunci