sabato, 19 febbraio 2011


Viene da qua…

di Sol e Luna

E finalmente oggi sapremo chi è il vincitore di Sanremo. La tensione è alta dopo la “gaffe” del dirigente di Raitrade che ha svelato che nel televoto provvisorio era in testa Roberto Vecchioni e che ha costretto la Rai all’anullamento dello stesso.  Stando così le cose il vincitore di Sanremo verrebbe allora decretato dal voto dell’orchestra unito al “goldenshare” dei giornalisti e al nuovo televoto che si avvierà soltanto per la finale. Vedremo se è così o cosa hanno ideato dopo l’annullamento del televoto.

Si esibiranno stasera i 10 big in gara così come il vincitore della sezione giovani. Ospite della serata dovrebbe essere soltanto Avril Lavigne dato che pare non sia arrivata a buon porto la trattativa economica con Sylvester Stallone.

Ed ora non rimane che sistemarsi bene in attesa dell’inizio della serata finale e godersi lo spettacolo

S’inizia con un balletto evocativo dello “Studio 54” di New York e subito Morandi introduce le ragazze, bellissime in rosa e bianco ,e Luca e Paolo che  sulle note di “Grazie perché”,  diventata per l’occassione “Grazie Belèn”, scherzano sulle ragazze, fidanzati e balleti compresi.

Si scherza, Luca bacia Morandi e si dice del televoto. Ma finalmente si parte!!

L’inizio tocca a Davide Van Der Sfroos con “Yanez” che per questa volta abbandonato il cappottone ovino si presenta con un look molto più estivo. Allegra, orecchiabile, questa canzone è una ventata d’aria fresca in questo festival..

Roberto Vecchioni canta  la canzone “Chiamami ancora amore” ricevendo un lunghissimo applauso del pubblico.

E’ il turno ora di “Bastardo” cantato da Anna Tatangelo fiondata in uno scintillante vestito. Intensa la sua interpretazione.

Luca e Paolo con un breve sketch sul parallelismo fra Morandi e Berlusconi introducono Luca Barbarossa e Raquel del Rosario che cantano “Fino in fondo”. Coppia ben affiatata anche se questa sera si è sentita un po’ di più la tensione. Mi piacciono comunque sempre. 🙂

Al Bano con “Amanda è libera”

seguito da Belen, incantevole, che accompagnata alla chitarra dal padre, canta una canzone in omaggio al suo paese.

Dopo un breve intervento di Alonso, presente in sala

ecco La Crus  che canta  “Io confesso”. Bella melodia che precede un dialogo fra Gianni e Belèn in cui lei dice che dopo Sanremo cambierà fidanzato dato che tutti le dicono che è il suo unico difetto… Chissà… 😮

Giusy Ferreri  canta il suo “Il mare immenso” un po’ meno spasmodicamente oggi. Almeno l’ultima serata è riuscita ad essere un po’ più convincente.

Nathalie, bella  nonostante le scarpe da “nonna papera” e brava, canta “Vivo Sospesa” .

Seguono i favoriti Modà ed Emma con “Arriverà”.  Bella la canzone e buonissima interpretazione, anche se ieri era meravigliosa grazie a Renga. 🙂

E chiudono la gara Luca Madonia e Franco Battiato che cantano “L’alieno”.

E dopo Luca e Paolo che scherzano  sulla sinistra, o almeno ci provano, finalmente Elisabetta si esibisce in un balleto su coreografia di Franco Miseria. Non male anche se probabilmente ha dovuto provare tutta la settimana per ottenere questo risultato. 🙂

Raphael Gualazzi vincitore di Sanremo Giovani e prossimo rappresentante dell’ Italia all’ Eurosong torna ad esibirsi sul palco.

Luca e Paolo cantano in napoletano e, per compensare, appare Massimo Ranieri e canta una canzone in genovese.

Le ragazze nel frattempo hanno cambiato abito che possiamo apprezzare mentre scendono lentamente le scale. Bellissime entrambe.

Ed ora tocca all’esplosiva Avril Lavigne esibirsi sul palco e sottomettersi alla rituale intervista breve… Ama l’Italia, la conosce tutta avendola girata ed adora il cibo italiano… Sarà sicuramente vero ma se non lo fosse non credo ce lo direbbe comunque. Ottima comunque la sua performance canora. 🙂

Torna Ranieri che continua l’ intervista con Gianni e carrellata canora di entrambi sulle vecchie canzoni che hanno fatto la loro storia musiciale. Per chi, come me, ha una certa età è bellissimo questo ricordo canoro delle  migliori canzoni di entrambi che finisce con “Nel blu dipinto di blu” in omaggioa a Domenico Modugno.

E finalmente arriva il nome dei tre finalisti derivato dalla somma dei resultati del televoto e dell’orchestra : Albano (ieri mi auguravo che ripescato non vincesse, inizio a vedere nero 😦 ), Emma ed i Modà (come previsto) e Vecchioni ( al suo nome scoppia un applauso nell’Ariston).

Quarto, quinto e sesto in ordine sparso sono La Crus, Luca Madonia e Battiato e Davide Van De Sfroos. Se il golden share, il voto della stampa, fosse dato ad uno di questi ultimi tre potrebbe cambiare l’ordine dei finalisti . Ma la stampa assegna il suo voto a Vecchioni per cui non cambia nulla ed i tre finalisti rimangono come prima. A questo punto, anche se per età dovrei essere felice per gli “anziani” 😀 , spero vivamente che vincano i bravi  e giovani Emma ed i Modà come augurio alla musica italiana che, pur con grandi interpreti storici di cui non dimenticarsi, possa guardare al futuro senza dover sempre rivolgersi ad un passato glorioso ma un pochettino rancido ormai.

Per dar tempo a televotare arriva la Carlucci con l’equipe al completo di “Ballando sotto le stelle” con annessa esibizione dei maestri di ballo. Speriamo non s’intrattengano troppo e arrivi il risultato finale.

I finalisti cantano le loro canzoni. Inizia Vecchioni, seguono Emma ed i Modà e finisce Albano.

Arrivano anche Nino Frassica e Giulio Scarpati a pubblicizzare il loro prossimo sceneggiato che andrà in onda da martedì sera…”Cugino e cugino”.

Il maestro Marco Sabiu al piano ora. Ma quando finisce questo televoto? 😦   Sta diventando francamente pesante l’attesa!.

Finalmente si da lo stop al televoto ma nell’attesa sicuramente ci propineranno altro “passatempo”. E di fatto è il momento di Luca e Paolo di omaggiare  Cochi e Renato.

Arrivano finalmente i risultati. Terzo è Albano (e meno male, temevo una sua vittoria). Vince Sanremo 2011 “Chiamami solo amore” di Roberto Vecchioni, secondi ovviamente Emma ed i Modà.

……………………….

Eccomi, Sol, 🙂 anche io mi sono seduta su una comoda poltrona sapendo per esperienza che la finale è sempre una lunga attesa.

Seguiamo lo spettacolo, ma siamo sempre proiettate al momento della proclamazione del vincitore e in testa ci risuonano le parole… the winner is… e infatti finalmente Gianni ce l’ha detto.

Devo essere sincera, dopo aver saputo chi fossero i primi tre… ho pregato che non vincesse Albano. 😀

Ho amato molto le sue canzoni, ma ora non se ne può piùùùù!!!

Avrei preferito che vincessero Emma e i Modà, anche se la canzone vincitrice è bella e Vecchioni mi fa tornare indietro nel tempo… 🙂

E’ tardi ed il sonno si fa sentire…ma come sempre, quasi per magia,  le canzoni del festival iniziano ad affollarsi nella nostra testa e piano, piano iniziamo a canticchiarle e da domani le canticchieremo magari mentre faremo le solite cose della giornata perchè si sa, Sanremo è Sanremo. 🙂

Questa sera il mio “toto” Belen-Canalis ha un risultato di parità, perchè la Canalis poverina ce l’ha messa tutta e si merita un puntarello, 🙂 ma vince comunque Belen per 5 a 1… 😆

Buonanotte e alla prossima… 😉  

Continua qua…

Viene da qua…

di Sol e Luna

La quarta serata del Festival vedrà la proclamazione del vincitore nella categoria Giovani e le esibizioni dei dodici big in lizza in duetti e poi ospiti italiani e stranieri . Per quanto riguarda gli ospiti, sul palco del teatro Ariston saliranno Robert De Niro e Monica Bellucci per promuovere il film “Manuale D’Amore 3” e i Take That.

La serata inizia con un ballo sulle note di un balzer; ballano Gianni Morandi e  tutte le persone in strada, davanti all’ingresso dell’Ariston , e anche sul palco ballano Belèn ed Elisabetta.  Le ragazze, in azzurro ed oro, introducono Gianni,che arriva di corsa con le sue scintillanti scarpe e parla della serata di ieri e ringrazia Benigni.

Originale l’introduzione alla prima canzone. Neri Martoré e Luca Barbarossa in uno sketch che toglie formalità al solito rituale. Interrotti dai presentatori, Luca Barbarossa e Raquel del Rosario  cantano “Fino in fondo “con Neri Marcorè alla chitarra. Finita la canzone Marcorè continua con Raquel lo sketch. Molto gradevole la canzone e la loro interpretazione. Decisamente mi piacciono. 🙂

Entrano Luca e Paolo con un omaggio floreale per Gianni che salutano ed invitano ad andare.  Siparietto comico che finisce con l’introduzione di La Crus  che con Nina Zilli canta  “Io confesso” che questa sera in questo arrangiamento a me piace assai di più delle altre serate. Oggi mi è decisamente piaciuta.

Arrivano la ripescata Tatangelo con Loredana Errore sul palco a cantare “Bastardo”. La Tatangelo, irriconoscibile per trucco e pettinatura, indossa una camicina un tantino ingombrante 😮 mentre la Errore in look mascolino è completamente vestita in bianco. Decisamente irruente nella loro rabbia contro il protagonista della canzone.

Entrano Lillo e Greg ed iniziano a cantare”Il mio secondo tempo” mentre una ragazza dietro esibisce un cartello con la scritta “Primo Tempo” 😮  ma per il secondo tempo della canzone arriva Max Pezzali.

Tricarico con il coro di voci bianche Si La Sol  interpreta  Tre colori. Molto carino il coro.

Gianni introduce la prima ospite della serata la splendida Monica Belucci. L’intervista sarebbe stata noiosa dalle premese se non fosse successo che un adorante Gianni Morandi un tantino “indemoniato” quasi sembrava voler saltarle addosso sul palco 😆

Ma a calmare il buon Gianni arriva, per fortuna,  un attempato ma affascinante Robert de Niro che ci racconta del loro film assieme. Adoro quel mezzo sorriso di De Niro che bisogna dirlo, invecchia benissimo. 🙂  Piccolo trailer del film con un bacio fra di loro molto invidiato da Gianni 😆  Arrivano Luca e Paolo a liberare la Bellucci dalle attenzioni di “nonno” Morandi e felicissimi se la portano via. De Niro ritornerà per continuare l’intervista.

Luca e Paolo introducono le ragazze, cambiate d’abito, che a loro volta introducono Giusy Ferreri che con Francesco Sarcina (cantante di Le Vibrazioni) canta “Il mare immenso”. Un po’ meglio a due voci, anche se ormai trovo il modo di cantare sempre identico ed a scatti di Giusy veramente fastidioso.

Ed ora è il turno di Madonia- Battiato accompagnati oggi da Carmen Consoli nel L’Alieno.

La presentazione oggi è un po’ insicura e sovente i tempi di preparazione del palco vengono riempiti fra esitazioni, spostamenti e sbagli.  Per fortuna arriva la bravissima Nathalie con L’Aura a cantare “Vivo sospesa”.  Splendida interpretazione di entrambe per una canzone molto gradevole.

Ed eccoci alla seconda parte dell’intervista promozionale a Robert de Niro con una impacciatissima Elisabetta nella veste di traduttrice.

Per fortuna dopo la tanto scontata intervisata viene introdotto Roberto Vecchioni che con la PFM canta “Chiamami ancora amore”.

E Gianni chiama Belèn ad Elisabetta introducendo gli altri ospiti della serata, i Take That. 😀 L’interviste in queste occasioni sono sempre un tantino impacciate e lente tanto per la banalità delle domande  che in genere sono  uno spot all’ultimo lavoro dell’intervistato, come per problemi di traduzione e in questo la presente edizione del festival non si è per nulla smentita.

Ed è giunto il momento di uno degli interpreti e canzone più originali di questo festival. Van De Sfroos  che si fa accompagnare nel suo “Yanez” da Irene Fornaciari. Grande ritmo in una canzone molto orecchiabile che ormai mi trovo a canticchiare con loro :D.

Luca e Paolo cantano “Uno su mille ce la fa” dedicata ai mille leader del centrosinistra.  Si troverà finalmente un vero leader per il centrosinistra?

Al Bano canta  Amanda è libera con Michele Placido. Non entusiasmante nemmeno la recitazione di Michele Placido per cui la canzone non ci guadagna niente. Avrei preferito vedere una qualsiasi delle due eliminate al suo posto.

Ma finalmente la gara big si conclude con Emma ed i Modà questa volta con Francesco Renga che cantano “Arriverà”. Bellissima interpretazione. La canzone con Renga non poteva che guadagnarci ancora. 🙂

Si passa alla gara dei Giovani ed inizia la candidata al premio finale Micaela seguita da, a quanto pare secondo la Canalis, il preferito fra i giovani da Gianni, Raphael Gualazzi.  Roberto Amadè canta con un fare divertito e finisce il giro dei giovani Serena Abrami.  Ad un secondo ascolto i giovani non mi sembrano male tranne qualche stecca di troppo di Raphael Gualazzi ma si sa che l’emozione non aiuta.

In attesa del risultato dopo un intervento dei comici è il momento di Belèn con “Perfidia”. Cantata dal vivo questa volta la canzone. Che dire? Belèn mi piace ed è brava. Sarà perché parla italiano con la mia stessa cadenza ? Sarà perchè quando parla nella sua lingua la capisco perfettamente dato che è la mia ? Forse, ma non lo credo. All’Isola dei Famosi non mi piaceva per cui si è guadagnata con i suoi meriti la mia stima.

Finalmente i risultati dei giovani arrivano. Vince il preferito di Gianni nonostante le stecche : Raphael Gualazzi seguito da Micaela, Amadé e la Abrami ultima.

Ed ancora dobbiamo sapere chi saranno i due big che non passeranno!! 😮  Ci fanno sentire prima tutti quelli che passano per concludere alla fine con l’annuncio di ciò che ormai seguendo abbiamo capito: gli esclusi sono Tricarico e Max Pezzali.  E non ci rimane ormai che la finale….

Sinceramente nonostante le evidenti doti io avrei escluso Albano e Tatangelo, ma a parte  una questione di gusti è anche una questione di seguito, numero di fans e peso dell’eliminazione di tale personaggi per cui non mi rimane che rassegnarmi  e sperare che nessuno dei due sia il vincitore domani. 😆

……………..

Arrivo di corsa, Sol, perchè siamo ormai giunti alla penultima serata. 🙂

Anche questa sera gradevole spettacolo e non solo per i maschietti con la presenza della Bellucci..che devo dire meno fredda “dall’alto” della sua “divina” bellezza, 😀  perchè anche noi siamo state accontentate da quel sorrisetto un pò”malizioso” di Robert De Niro.

Gradevoli i duetti che in alcuni casi hanno valorizzato la canzone.

Altre 2 canzoni dei big sono state eliminate e, come mi aspettavo, il televoto ha stravolto i precedenti risultati. Noi siamo quelli che un momento prima crocefiggiamo e un secondo dopo osanniamo e quindi Albano e la Tatangelo ora sono beatificati… 😦

Ero quasi sicura che il televoto penalizzasse fortemente la canzone cantata da Tricarico che per me è di una poesia e dolcezza infinita.

TRE COLORI (Fausto Melosella)

Mezza luna cilentana

Nebbia padana

Soldatini non ne abbiamo più

Tutti pronti sull’attenti

Partoni i fanti

Colorati con le giacche blu

Quelli nella nebbia hanno una bandiera verde

Ricorda che la nostra tre colori ha

La battaglia è già iniziata

Buona giornata

Cannoncini con le bocche in su

Partiremo noi da dietro

Con l’aiuto di San Pietro

Il destino poi ci guiderà

Quelli sul confine hanno una bandiera rossa

Ricorda che la nostra tre colori ha

Quelli nella nebbia hanno una bandiera verde

Ricorda che la nostra tre colori ha

Soldatini di frontiera

Mille mamme aspettano

Cercate di non farvi fucilar

Questa storia è stata scritta

E già studiata

Pensavate di doverla ripassar?

Quelli in cima al monte hanno una bandiera bianca

Ricorda che la nostra tre colori ha

Verde la speranza rosso il sangue di frontiera

Neve bianconeve i cuori abbraccerà

Tre colori come i fiori

Non son per caso

Ta tata tata tata tata

Tre colori – Tricarico con il coro Si La Sol

.

Il mio “toto” Belen-Canalis vede in netto vantaggio Belen con 4 punti e 0 per la Canalis. 😆

A domani sera. 🙂

Continua qua…