Ecco come a New York, Gary Russo, un operaio della metro che ha la fortuna di avere una voce molto simile a quella di Frank Sinitra impiega la sua “pausa pranzo”. 🙂

(cliccare nella miniatura sottostante)

“Dimenticate i rumori, il traffico e l’impatto della metropolitana. E godetevi la musica”, è l’invito rivolto ai passanti scritto nel cartello alle sue spalle… e perchè non seguirlo anche noi? 😀

Da : tg1 on line

Annunci