…viene da qua

Ieri era San Valentino e anche i due presentatori ce lo hanno ricordato iniziando la serata cantando “Vattene amore” e tenendosi per mano come due trottolini amorosi…  😀

sanremo13trottolino  sanremo13dudududadada  sanremo13ilbacio

In questa serata le canzoni l’hanno fatto da padrone…e finalmente! Ce le hanno fatte ascoltare tutte senza tante interruzioni ( solo un taglio di..barba 😀 ) ed io posso dire di iniziare a memorizzarle un pò…e trattandosi del Festival della Canzone, è già qualcosa. 😮

sanremo13labarba

La Littizzetto è stata veramente grande nel suo monologo iniziato come un pezzo “per ridere” e che con un crescendo emozionante si è trasformato in un grido contro l’amore malato che può solo trasformarsi in violenza, soprattutto sulle donne.

sanremo13dasanvalentinoaledonne     .sanremo13monologo

Poi balla…0085  😀  accompagnata da decine di flashmobbers di One Billion Rising,

sanremo13donne

Arriva Roberto Baggio che legge un messaggio ” di gioia” per i giovani.

sanremo13baggio

E poi Antony Hegarty, con la sua voce da emozione pura,  ci regala una splendida You are my sister e un suo “pensiero” femminista.

.

La giovane pianista padovana Leonora Armellini  esegue Chopin e  passa il testimone alla…….

sanremo13leonoraarmellini

categoria Giovani.

sanremo13andreanardinocchi  sanremo13paolosimoni  sanremo13antoniomaggio sanremo13ilariaporceddu

passano il turno gli ultimi due .

Anticipato da Laura Chiatti, arriva Albano e dato che un sondaggio ha decretato che la sua Felicità è la canzone simbolo di Sanremo…allora con la Chiatti e la Littizzetto (quasi assordata), che può fare se non ricantarla? 😀

sanremo13albano

In chiusura di serata la classifica provvisoria dei Big che ai primi tre posti decreta :

..

1. Marco Mengoni (L’essenziale)

2. Modà (Se si potesse non morire)

3. Annalisa (Scintille)

…continua qua

Advertisements