febbraio 2014


Siete tutti pronti?… Si?thumbup1

… E allora si dia inizio al Carnevale… gif_animate_carnevale_07

.

.

gattofrecciafinal  Trovate queste e molte altre cartoline di Carnevale cliccando sul link a seguito della nostra Gallery Carnevale cards

Annunci

Insensibile, freddo, cuore di ghiaccio…si, puo’ essere, ma vi siete mai chiesti veramente perche’ un cuore possa raffreddarsi cosi’?
Laddove vediamo sicurezza a volte si nascondono invece insicurezze, fragilita’, paure. Paura di dover fare delle scelte difficili, paura delle emozioni, paura di non poter amare come invece si vorrebbe.

gattofrecciafinal  VIDEO

“Acqua e ghiaccio” e’ cantata da Emma Marrone

divisori_326

Le lacrime sono il ghiaccio dell’anima che si scioglie.

— Hermann Hesse–

20140211-220750.jpg

da Luna e Sol  🙂

PECORA RIDOTTA

Febbraio mattacchione  di Ugo Petrini.

.

Gli uomini, per scordare almeno una volta all’anno, i loro crucci, avevano inventato il Carnevale. In quei giorni, si mettevano in faccia barbe e nasi finti, vestivano braconi rigatini, si lanciavano manciate di coriandoli. Era una festa pazza e bisognava trovarle un mese adatto. Quale dei dodici fratelli era il più allegrone, il più matto di tutti? Gli uomini affidarono la decisione ad una giuria di saggi. Si presentò Gennaio e, tanto per scherzare, tirò uno spiffero di tramontana sul collo dei giurati. Questi rabbrividirono e cominciarono a suonar starnuti:

– Etcì! Etciù! Accidenti a Gennaio! avanti un’altro…..
Trillye
Agosto volle sbalordire i presenti: coprì il sole con una nuvola color carbone, accese un lampo e fece esplodere un tuono, come una cannonata. I saggi, per lo spavento, ruzzolarono giù dalle sedie:
-Via. via, – gridavano – questi, non son giochi da farsi!
.
Ottobre, perchè lo vedessero allegro dalla testa ai piedi, bevve tre fiaschi di vino nuovo e giunse dinanzi ai giudici completamente brillo; così fece una cascatona per terra e si mise a piangere come una fontana.
Trillye
La giuria stava gia perdendo la pazienza, quando si presentò Febbraio, il più corto, il più mingherlino dei dodici. Tirò fuori di tasca un solicello tiepido e ne fece omaggio ai giudici; impugnò un innaffiatoio e spruzzò garbatamente la testa pelata di uno di essi; liberò da un sacchetto un venticello e lo infilò nei soprabiti e sotto i capelli dei presenti, solleticandoli con gusto: e quelli giù a ridere, a ballare, a saltare: un vero carnevale. La giuria si levò in piedi a fatica e, ridendo, decretò che Febbraio era degno di ospitare la festa più allegra dell’anno.
13893___carnevale bimbi

Siccome  San Valentino è alle porte, ecco alcune delle nostre nuove cards piene di amore,  bacini  e cuoricini 🙂

gattofrecciafinal  Trovate queste e molte altre cards cliccando di seguito su Gallery San Valentino Cards 1 e Gallery San Valentino Cards 2

I love you, je t’aime, te quiero, ti amo…facile a dirsi…ma che cosa e’ davvero l’amore?
Questa bellissima canzone di Laura Pausini, “Mi tengo”, forse ci da una possibile risposta…   🙂

gattofrecciafinal  VIDEO

20140202-210807.jpg