image

Chi non si ricorda di Candy Candy, alzi una mano! 🙂

Ecco, vedo poche mani alzate..0029😀

Ebbene si, la nostra eroina ha 40 anni e li porta benissimo anche se ha attraversato generazioni con le sue avventure piene di sentimento, buoni valori e grande forza di volonta’.

“Tutta lentiggini e simpatia, con amori e delusioni, antesignana della figura femminile moderna ma “ingenua”, con il cuore sempre in subbuglio, Candy Candy è stata la prima eroina giapponese d’animazione. Candy è nata dai disegni di Yumiko Igarashi pubblicati nel 1975, e tratti dall’omonimo romanzo scritto da Kyoko Mizuki. Da qui è arrivata successivamente la serie tv d’animazione prodotta da Toei Animation e trasmessa dal 1980 anche in Italia. Quello di Candy fu un vero fenomeno dell’epoca, con ben cinque libri pubblicati e due film per il cinema realizzati montando alcuni episodi. Ora per i suoi primi 40 anni, a Candy viene dedicato un libro firmato da Lidia Bechis.”

Da : TgCom24

200

Advertisements