settembre 2020



È solo per un eccesso di vanità ridicola che gli uomini si attribuiscono un‘anima di specie diversa da quella degli animali.” –VOLTAIRE

Il 2020 sarà un anno che ricorderemo, nostro malgrado, 🙄 anche se sarebbe meglio dimenticarlo il prima possibile! Abbiamo avuto il Covid19 con ricoveri e morti anche se la situazione generale è stata sicuramente meno allarmante che in altre regioni.

ma teniamo la mascherina…

Eravamo ormai fuori dal lockdown e stavamo guardando al futuro con moderato ottimismo quando è arrivata quella violenta grandinata che ha letteralmente crivellato con chicchi grossi come noci tutte le serrande e i vetri di buona parte delle abitazioni della città e anche di alcuni paesi limitrofi, per non parlare delle auto in sosta con carrozzerie tutte ammaccate e anche vetri dei parabrezza completamente polverizzati. Alcune persone sono dovute andare al pronto soccorso.

😩

Ecco, abbiamo detto, ora basta così! 🤭 E invece no! Stanotte al porto si è scatenato davvero un inferno di fuoco e di fumo. Un vasto incendio si è sviluppato nei pressi di alcuni capannoni industriali distruggendoli ma soprattutto incendiando del materiale potenzialmente tossico.

Una vasta nube nera e maleodorante che toglieva il respiro ha avvolto quasi tutta la città. Noi cittadini siamo stati invitati dal Comune a limitare gli spostamenti (sta cosa mi suona familiare!) e a chiudere porte e finestre in attesa dei rilievi sulla qualità dell’aria.

Dopo tutto questo, noi si che siamo pronti ad affrontare qualsiasi incognita ci riserverà il futuro…😳 e magari con ottimismo. Ricordiamoci sempre che “ ogni nuvola ha una cornice d’argento” 👍

Il bello della natura anche nelle tragedie😳 (foto di Arianna Moroni)
11 settembre 2001…il virus dell’odio!