Arte


IMG_0153

LA LEGGENDA:

Una leggenda narra che in tempi remoti alcuni Dei dell’Olympo per paura di essere estinti scesero sulla terra in mezzo agli uomini e fecondarono molte donne le quali diedero poi alla luce bambini tutti con gli occhi neri, infatti, secondo questa leggenda, coloro che hanno gli occhi neri discenderebbero dagli Dei.

Questa suggestiva foto fa parte della mostra Steve McCurry Icons ora ad Ancona.

Non separarti dalle illusioni. Quando se ne saranno andate, può darsi che tu ci sia ancora, ma avrai cessato di vivere. (Mark Twain)

.

.

P.S. – Ci sono poi le “pie” illusioni 😀 che noi, ragazze di ieri, che abbiamo scelto di essere “favolose” sempre e comunque, conosciamo bene! 😀  zip

image

circle2

e non a…scale! 😀 Questa bellissima animazione che ho messo sotto ce ne da una prova…

 

e forse avra’ pensato proprio cosi’ l’artista Mary Delany quando, nel lontano autunno del 1772, all’eta’ di 72 anni, ( era nata proprio il 14 maggio del 1700 ed e’ morta nel 1782) scrisse a sua nipote Mary Port:’Ho inventato un nuovo modo d’imitare i fiori’.

Mary Delany aveva un grande occhio per i dettagli botanici e molte delle sue opere sono state fatte usando il metodo del ‘mosaico di carta’.

Ecco alcuni dei suoi bellissimi lavori che riempiono dieci album che dal 1897 si trovano al British Museum.

Questo slideshow richiede JavaScript.

.

 

Prima negli Stati Uniti, ora alla Royal Academy of Arts di Londra, dal 30 gennaio al 20 aprile 2016, si terra’ una grande rassegna pittorica dedicata al tema del giardino, protagonista di alcuni capolavori tra Ottocento e Novecento.

In un percorso che segue la linea del tempo, la “Painting the Modern Garden: Monet to Matisse” prende come modello di partenza Claude Monet, caposaldo della pittura en plein air e amante del giardinaggio.

La sua passione, tradotta in colore sulla tela, fu un solido punto di riferimento per la cerchia di Impressionisti a cui apparteneva, ma anche per i suoi successori, che si dedicarono al medisimo tema. (Fonte Sky Art)

Metto il link, per chi volesse e potesse andarci…  travel.gif~c200

Mostra pittorica

Ma, non perdiamoci d’animo…e nel frattempo guardiamoci questi due video che ho trovato e che per me sono bellissimi. 🙂 graphics-painting-559578

Iniziamo con Monet…

E proseguiamo con Renoir…

Ma non finisce qui… 🙂

 

Questa foto, “A breath of fresh air”, e’ della fotografa Ashley Wee, vincitrice del concorso fotografico Out of the blue.

Pagina successiva »