da Luna e Sol…

a tutti ma proprio tutti…

prueba final bef18

.

 

Annunci

Leggende sulla Befana

.

clip-art-befana_3

La figura della vecchia strega che vola nei cieli a bordo di una scopa è diffusa in molti Paesi. Ad esempio in Germania viene chiamata Perhetennacht: la vecchietta volava su un carro, seguita da streghe, anime di bimbi morti ed elfi. In tutti i casi la Befana alla fine viene sconfitta e viene fatta bruciare in grandi roghi. E proprio il rogo ha un importante significato nella storia della Befana e nel giorno in cui la celebriamo: insieme alla brutta vecia bruciamo anche tutto ciò che di brutto è accaduto nell’anno appena concluso per auspicare bellezza e cose belle.

Anche in diverse regioni italiane ci sono leggende legate alla Befana e al giorno dell’Epifania che si tramandano di generazione in generazione. Eccone alcune:

  • In Toscana i contadini cercano di vedere le stelle attraverso il camino e se ci riescono allora stappano un vino nuovo perché vuol dire che l’annata sarà propizia;
  • in Emilia Romagna si racconta che la notte tra il 5 e il 6 le mura diventino ricotta;
  • in Sicilia si dice che i re Magi, nel giorno della Befana, attraversarono l’isola e fecero rifiorire gli aranceti che erano stati bruciati da una terribile nevicata.

E in molti Paesi europei i regali ai bambini non vengono portati da Babbo Natale ma dalla Befana la notte tra il 5 e il 6 gennaio. Ad esempio:

  • in Spagna la notte tra il 5 il 6 gennaio non è la Befana a portare i regali bensì i Re Magi e i bambini sistemano fuori la porta di casa un bicchiere d’acqua per dissetare i cammelli;
  • in Francia si nasconde una fava all’interno di un dolce speciale preparato per l’occasione e chi la troverà sarà la regina o il re della giornata;
  • in Russia la Befana si chiama “Babuschka” ed è proprio lei, in compagnia di Padre Gelo, che porta i regali ai bambini.

Dove abita la Befana?

.

Se sappiamo perfettamente dove si trovi la casa di Babbo Natale (in Lapponia, e precisamente nel villaggio innevato di Rovaniemi) non sappiamo dove abiti la Befana. Non c’è un posto preciso, possiamo solo immaginare, e far immaginare ai nostri bambini, che viva in una casa un diroccata piena di ragnatele, topolini e abbia un laboratorio pieno di alambicchi per preparare pozioni stregate.

Da: Pianeta mamma

.

befana_1

… Ormai appena finita una festa si incomincia a prepararne un’ altra 😮  e noi, abbiamo gia pronte le cards,  i nostri sfavillanti vestiti , i cappellini e tanta voglia di feeestaaa!!  🙂

.

 

.

gattofrecciafinal  Queste e tante altre cards per Capodanno e Befana cliccando qua, quaqua e qua.

… ma non ha le scarpe rotte 😆

Buona Befana a tutti voi 🙂

da Luna e Sol

.

befana2017invespa

.

.

gattofrecciafinal  Trovate queste e tantissime altre cartoline cliccando sulle 4 gallery per il Capodanno e la Befana che trovate qua