La vacinada…

Ebbene sì, anche io sono una ‘vacinada’ e anche ‘richiamada’! 😁

👍 😁💉

Sinceramente non saprei dirvi l’effetto che mi fa anche perché io sono di quella generazione che di vaccini ne ha fatti senza porsi troppe domande. Mi sento forse più sollevata ma non tanto più tranquilla vedendo come ci siano ancora tanti irresponsabili in giro e magari non sono neppure vaccinati! 🙄

😠

Tutti non vediamo l’ora di poter riprendere in mano la nostra vita ma dobbiamo metterci in testa che per uscirne del tutto dobbiamo cominciare a guardare le cose da una prospettiva diversa e cambiare, se c’è da cambiare per il meglio.

I baci, gli abbracci ritorneranno ma non è con “liberi tutti subito” che si ha la certezza che poi resteranno! 😠

Sono passati quasi due anni da quando stare ad un metro di distanza ci sembrava qualcosa di irreale ed ingiusto ma forse proprio quel metro di distanza ha salvato tante vite.

Ora ci sono i vaccini e la speranza di uscire da questa pandemia si fa sempre più realtà ma non vanifichiamo il tutto infischiandoci delle regole che ancora rimangono da seguire.

Un metro, un metro e mezzo 👍

.

27 dicembre 2020: vaxday

Passeranno gli anni e forse ci ricorderemo di questo giorno o forse no. Anche questa pandemia del Covid 19 sparirà come sono sparite le altre ma questa ha fatto sicuramente più rumore perché è arrivata nel nostro mondo che credevamo inattaccabile. I vaccini sono sempre stati l’unica arma contro la maggior parte dei virus e noi che siamo tecnologicamente avanzati l’abbiamo avuti in tempi da record. Ora non ci resta che aver fiducia nel futuro e non sprecare le opportunità che la scienza ci presenta per uscire dal buio e tornare a vivere come e forse anche meglio di prima. 👍💉

“Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all’uomo, non servirà all’uomo per comprendere  se stesso, finirà per rigirarsi contro l’uomo.”
Giordano Bruno

.