…viene da qua

E così è finita anche la 63° edizione del Festival di Sanremo ed è “L’essenziale” (cliccare per ascoltare) di Marco Mengoni la canzone che sale sul podio al 1° posto.

sanremo13vincem.mengoni

E secondo noi, Sol ed io ovvio,( non mi sono così tanto montata la testa da usare il plurale maiestatis… 😀 ), meritatamente.

Senza togliere alcun merito ad Elio e le storie tese, al 2° posto, oltre ad aver vinto il premio della Critica e quello per il miglior arrangiamento e che , per altro, vestiti da ciccioni erano davvero “bellissimi” 😀 , se avesse vinto “La canzone mononota” mi sarebbe venuto un gran mal di testa… 😀 .

sanremo13elio

Al 3° posto troviamo i Modà con “Se si potesse non morire”.

sanremo13modà

Ma anche questa serata possiamo dire, senza timore di essere smentite, è stata la serata della nostra “grande” Litti. 🙂 

sanremo13dawagneraverdi

Dopo l’apertura con il maestro Daniel Harding, è impossibile dimenticare quella “farfallona” 😀 , è impossibile dimenticare la Litti “cullata” da Martin Castogiovanni, della nostra nazionale di rubby. 😀

sanremo13belànlafarfallachesinutreditestedi     .sanremo13ilgiganteelabambina

E poi, ciliegina sulla torta, come dimenticarsi della sua incontenibile gioia quando la bellissima Bianca Balti inciampa, sfilando sul palco? 😀

sanremo13lacaduta

Non le sembra quasi vero che una “bellissima” possa essere “atterrata” come uno dei “non belli”  ma fighi ai quali aveva fatto un omaggio nel suo monologo.

sanremo13monologobellezza

Naturalmente è stata la serata anche di altri ospiti, primo su tutti Andrea Bocelli accompagnato al piano dal figlio e poi della giovanissima e brava cantante Birdy, del ballerino Lutz Forster e di Bisio.

sanremo13bocelli     .sanremo13birdy

sanremo13lutz forster     .sanremo13claudiobisio

Tutti vincitori ma soprattutto loro due, Fabio e la sua Lucianina,  che, abbracciati, sembrano lontani da tutti (anche dalla Bianca… 😮 )

sanremofinisce

come su una nuvola dopo aver visto al Festival… cose che noi umani non potremmo neppure immaginare…”Cose mai viste” 😀

Annunci

…viene da qua

Ieri sera è stata la volta di Sanremo Story e come sempre è un momento che mi piace molto: amarcord divertito, memoria, nostalgia, momento fatto di reinterpretazioni di vecchie canzoni ed omaggi e di tanti ricordi della storia di Sanremo.

 sanremo13emmaedannalisaperelisa.     .sanremo13marcomengoniciaoamoreciao  .

sanremo13macosahaimessonelcaffè       .sanremo13antonellaruggieroemartasuitubi

Diverse sono state le reinterpretazioni dei Big che sono piaciute a me ed a Sol, ma le nostre preferite sono state : Per Elisa  (cliccare per ascoltare) di Alice cantata da Annalisa in coppia con Emma , Ciao amore ciao di Tenco interpretata da Mengoni“Cosa hai messo nel caffè” cantata e..ballata da Malika Ayane e  “Nessuno”, Marta sui Tubi: ft. Antonella Ruggiero.

sanremo13lucianaelecanzonitristi     .sanremo13cascod'oro

Divertentissima Luciana Littizzetto nei panni di Nilla Pizzi e soprattutto nel..casco d’oro di Caterina Caselli 😀

sanremo13conpippocantano

Molti applausi per Pippo Baudo “Railander” 😀 😀 

sanremo31finalmentesola

Un ricordo c’è stato anche per Mike Buongiorno e quando Fazio è andato ad inaugurare il monumento del presentatore che Sanremo ha voluto, la Litti si è sentita veramente libera e a casa. 😀

sanremo13ifigliditornano

Veramente divertente è stato il ritorno sul palco dell’Ariston dei “figli di..” ovvero Rosita Celentano, Paola Dominguin, Giammarco Tognazzi e Danny Quinn che sono rimasti nella storia di Sanremo per quella che è stata la peggior conduzione del festival di sempre (era il 1989)…ma mai dire mai.. 😀

sanremo13bollanisanremoarichiesta

Poi è stata la volta di Stefano Bollani al piano che ha improvvisato un medley di brani sanremesi.

sanremo13emozionediantoniomaggiovincitore

E poi…con un gioco di parole fin troppo facile per lei..la nostra insuperabile Litti, viene proclamato il vincitore della categoria Giovani : “Primo Maggio” :D, Antonio Maggio con la canzone “Mi piacerebbe sapere”. 🙂  

sanremo13baciodirockfeller

Ahh..dimenticavooo… 😮 il corvo rockfeller ci ha provato anche con la Litti 😀

…continua  qua

…viene da qua

Ieri era San Valentino e anche i due presentatori ce lo hanno ricordato iniziando la serata cantando “Vattene amore” e tenendosi per mano come due trottolini amorosi…  😀

sanremo13trottolino  sanremo13dudududadada  sanremo13ilbacio

In questa serata le canzoni l’hanno fatto da padrone…e finalmente! Ce le hanno fatte ascoltare tutte senza tante interruzioni ( solo un taglio di..barba 😀 ) ed io posso dire di iniziare a memorizzarle un pò…e trattandosi del Festival della Canzone, è già qualcosa. 😮

sanremo13labarba

La Littizzetto è stata veramente grande nel suo monologo iniziato come un pezzo “per ridere” e che con un crescendo emozionante si è trasformato in un grido contro l’amore malato che può solo trasformarsi in violenza, soprattutto sulle donne.

sanremo13dasanvalentinoaledonne     .sanremo13monologo

Poi balla…0085  😀  accompagnata da decine di flashmobbers di One Billion Rising,

sanremo13donne

Arriva Roberto Baggio che legge un messaggio ” di gioia” per i giovani.

sanremo13baggio

E poi Antony Hegarty, con la sua voce da emozione pura,  ci regala una splendida You are my sister e un suo “pensiero” femminista.

.

La giovane pianista padovana Leonora Armellini  esegue Chopin e  passa il testimone alla…….

sanremo13leonoraarmellini

categoria Giovani.

sanremo13andreanardinocchi  sanremo13paolosimoni  sanremo13antoniomaggio sanremo13ilariaporceddu

passano il turno gli ultimi due .

Anticipato da Laura Chiatti, arriva Albano e dato che un sondaggio ha decretato che la sua Felicità è la canzone simbolo di Sanremo…allora con la Chiatti e la Littizzetto (quasi assordata), che può fare se non ricantarla? 😀

sanremo13albano

In chiusura di serata la classifica provvisoria dei Big che ai primi tre posti decreta :

..

1. Marco Mengoni (L’essenziale)

2. Modà (Se si potesse non morire)

3. Annalisa (Scintille)

…continua qua

…viene da qua

La seconda serata del Festival inizia con l’omaggio di Beppe Fiorello a Domenico Modugno, reduce com’è dal aver interpretato il cantante nella fiction di Rai 1 che verrà trasmessa prossimamente.

sanremo13beppefiorello

Ma l’attenzione del pubblico e dei telespettatori viene poi subito attratta dalla bellissima modella israeliana Bar Rafaeli 🙂 che dopo essersi prestata alle inevitabili battute della Littizzetto che ha trovato terreno facile col suo nome…” posso chiamarti chiosco? ” 😀 😀 , essersi cambiata d’abito per ogni uscita, ci ha suonato per qualche secondo la batteria… 😮

sanremo13barrefaeli1  sanremo13barrefaelibellissima1  sanremo13barrefaelibatterista1

Iniziano le canzoni (quasi, quasi ce ne eravamo dimenticati 😮 ) con Modà, ma ad onor del vero noi aspettavamo “con trepidazione” un’altro arrivo…quello di Carlà 

sanremo13modà  sanremo13simonecristicchi  sanremo13malikaayane

sanremo13almamegretta  sanremo13maxgazzè  sanremo13annalisa

sanremo13elioelestorietese

Ed è arrivata… e con la complicità della Littizzetto e, dobbiamo dirlo, con disponibilità ed una insolita simpatia 😮 , è stato subito un momento davvero esilarante…che ha raggiunto il top con “La chanson de Carla Brun”.. 😀

sanremo13l'alito       .sanremo13carlabruni

Seguitano le canzoni con Malika Ayane e tutti gli altri…e arriva anche  Asaf Avidan Asaf-Avidanche ci da una bellissima (forse non per tutti… 😮 ) ed intensa interpretazione della canzone One day/ Reckoning Song (cliccare per ascoltare).

C’è poi un siparietto con Fazio e Neri Marcorè  nei panni degli Angela, padre e figlio ma Marcorè mi è piaciuto decisamente di più nella pubblicità.. :0

sanremo13nerimarcorealbertoangela1

Per ultime arrivano le canzoni dei primi 4 giovani…e per fortuna che sono “giovani” e hanno tempo di aspettare 😮 , vicino la mezzanotte non tutti sono svegli… 😀

sanremo13ilcile  sanremo13ireneghiotto  sanremo13renzorubino

sanremo13blastema

Gli ultimi due passano il turno…e a domani. 🙂

Saluti finali ancora con Beppe Fiorello e Fabio Fazio.

…continua qua

E’ iniziato ieri un Sanremo diverso, senza dubbio, per la scelta dei cantanti poco conosciuti al grande pubblico e perchè ogni interprete si cimenterà in due canzoni iniziali votate per la scelta finale.  Anche la presentatrice che accompagnerà Fabio Fazio non sarà la bellissima di turno ma la sua “Lucianina”  con le sue battute fulminee e spontanee.

sanremo13vapensiero

Carina l’idea dell’anteprima con l’intervento del “Ruggito del coniglio”  un po’ meno divertenti che nella radio ma simpatici. Inizia la manifestazione canora con il coro dell’Arena di Verona acompagnato dell’Orchestra di Sanremo che interpreta il “Va Pensiero”, omaggio a Giuseppe Verdi, le cui arie quando furono scritte, spiega Fazio, erano popolari.

sanremo13cenerentolalittizzetto

Per quanto riguarda la Littizzetto, novella Cenerentola delle presentatrici di Sanremo, arriva in carrozza ed entra all’Ariston per sedersi sul palco con Fazio a leggere la sua letterina a Sanremo, un santo non presente in calendario. 😀  Una letterina di buone intenzioni su quello che non dirà o non farà durante questo festival che come in genere condisce di battute proprio su quello che promette eviterà di dire. 😀 La discesa delle avveniristiche scale a scomparsa da parte della Litizzetto diventano una gag che serve di pretesto all’introduzione di  Felix Baumgartner, di cui,  pur ammirando la sua impresa, non ne avrei sentito il bisogno nel festival.

sanremo13laletterina             . sanremo13scale

Ed ecco i cantanti della prima serata:

sanremo13marcomengoni  sanremo13raphaelgualazzi  sanremo13daniele silvestri

sanremo13simonamolinariepetercincotti  sanremo13martasuitubi  sanremo13marianazionale

sanremo13chiaragaliazzo

Bravi tutti i cantanti ma non conoscendo tutti bene devo risentire tanto canzoni come interpreti per poter dare un giudizio sui preferiti. Il meccanismo che prevede l’esecuzione delle due canzoni di seguito interrotte con i numeri e le avvertenze del televoto ed il cui risultato viene letto da una madrina o padrino diverso ogni volta diventa un po’ lungo e farraginoso.  L’opportunità per i cantanti di farsi sentire è doppia ma il voto comunicato da famosi assortiti potrebbe evitarsi e dare un po’ più di ritmo alla serata.

sanremo13mauriziocrozza

Crozza fa Crozza come lo si può vedere ogni settimana su La 7. Bravo come sempre nelle imitazioni presenta i personaggi che ultimamente fanno parte del suo repertorio senza aggiungere nulla di nuovo. Imita Berlusconi, Bersani, Ingroia e Montezemolo ma inizia imitando Berlusconi cosa che crea il malcontento di qualcuno in sala che urla, insulta e rende impossibile il proseguo del comico.  Il pubblico contesta il contestatore e per ben 2 volte Fazio è costretto ad intervenire fino che il contestatore o contestatori,  pare fossero una o due persone, abbandonano il teatro. Forse se avesse iniziato imitando Bersani o Ingroia non ci sarebbe stata contestazione.

Si era tanto parlato della coppia gay che sarebbe apparsa sul palco. Si son limitati seduti e sorridenti a farci leggere la loro storia di amore lunga 11 anni in un breve riassunto scritto conclusosi con la notizia che il 14, san Valentino, si sposeranno a New Yord dato che in Italia non è possibile.  Un modo delicato e carino di spiegare, molto più convincente di tante discussioni e dibattiti a cui ci ha abituato la nostra tv ma che poco c’entrerebbe in un festival di canzoni pur aprezzandone contenuto ed intenzioni.

sanremo13totocutugnoearmatarossa

Per Sanremo Story viene invitato e premiato Toto Cutugno che con il coro dell’Armata Rossa canta l’Italiano assieme a presentatori ed i presenti in sala.  Divertente la Littizzetto che davanti ad uno scatenato Cutugno si fa scappare un “sarai mica diventato comunista” 😀

Fazio, bravo tanto come presentatore che come spalla della Littizzetto, anche se all’inizio per un po’ entrambi sembravano un po’ spaesati e persi nel palco.  Divertente l’imitazione che ha fatto di Bruno Vespa 😀 .

La serata è diventata decisamente lunga e piena di indicazioni per il televoto, madrine e padrini di cui io particolarmente non ne sentivo il bisogno se è davvero la musica quella che in questa edizione è protagonista assoluta… Vedremo come sarà il seguito 🙂 .

————

Grazie Sol per aver fatto questo riassuntino 🙂 , l’inizio lo avevo perso. Sono arrivata giusto con Crozza che mi ha divertito  non essendo io una assidua di La 7. 🙂

Anche io riguardo alle canzoni ed ai cantanti per il momento non so che dire 😮 anche se i “Marta sui tubi” che si considerano veri outsider e che io non conoscevo proprio (e mi chiamo Marta ! Ma sarà perchè io sui tubi ho difficoltà a salirci 😀 0025o) fanno già molto parlare e poi, diciamocelo, il loro chitarrista “crestato” è stato molto spiritoso a dare della “gran gnocca” alla Littizzetto e tutto in diretta.. 😀

Delicato, dolce senza essere “sdolcinato” e fuori dalla solita sterile retorica…insomma bello l’intervento dei due ragazzi gay che ancora una volta dimostrano che la cosa più bella per tutti è poter andare…dove ci porta il cuore. 🙂

sanremoifidanzatigay

…continua qua