risata02pt4

Non separarti dalle illusioni. Quando se ne saranno andate, può darsi che tu ci sia ancora, ma avrai cessato di vivere. (Mark Twain)

.

.

P.S. – Ci sono poi le “pie” illusioni 😀 che noi, ragazze di ieri, che abbiamo scelto di essere “favolose” sempre e comunque, conosciamo bene! 😀  zip

.

In slow motion 😀

Ebbene sì, eccolo qua l’oggetto di culto della nostra era! 🙂  cerimonial_phone

Una volta quando si usciva di casa magari in fretta ci domandavamo: “avrò spento il gas? Dove sono le chiavi?” Ora, che la casa prenda fuoco o che le chiavi siano scivolate in un tombino…ce ne può importar di meno!!!

Ora ci sfugge solo un grido:”Il cellulareee!! Non lo trovooo! (che qualcuno mi aiutiii…) 😀

Una volta per fotografarci tutti insieme usavamo l’autoscatto (fatica tremenda ed il malcapitato che impostava l’autoscatto veniva ripreso sempre con uno sguardo allucinato) 😀

Ora ci sono i “selfie” 🙂 , più immediati e facili da fare anche se, a mio avviso, chi scatta la foto ha sempre quello sguardo allucinato…se si riesce a vedere il viso. 😀

Comunque, chi di noi non ha provato almeno una volta a fare un selfie? E poi ci ha preso gusto, anzi,  si è migliorato sempre di più, 🙂 perché anche alla nostra età (come ho già detto) possiamo essere “favoloseee!” 😀  selfierid

bolsas

Ci sono bellissime storie d’amore nel fondo delle borse, tra i pacchetti di sigarette e le chiavi; per questo a volte si fa fatica a trovarle, semplicemente perché tentano di nascondersi per poter rimanere lì.  (Fabio Volo)

.

 

circle2

e non a…scale! 😀 Questa bellissima animazione che ho messo sotto ce ne da una prova…

 

Ma se i risultati sono questi…scherzate pure, ragazzi! 😀

 

Quando la vita ci mette alla prova, non e’ facile vederne i colori piu’ belli che pure ci sono. Ma c’e’ sempre un arcobaleno anche dietro alle nuvole piu’nere. 🙂

.